000cartina

Viaggio in Sardegna

     il centro e il sud 

fotografie

311308305304303a302300298297296294293292287286285282281280279278275269268267266265a263262257255254253252250249246245241240238235234232227226224b224a224223a223222220216215214210208204203201200194191a190189186183182a179178174171166160156154150149148146145144143140c.JPG140b.JPG140138137130a129128127126a123122120119118116115112c112b108107106104103a097093092091089087085084b080078077075067066065064059b059054053052051049046044041a039038036035a034033032031029028027024023022021020017014013012011c011a.JPG006005004003000
000bandiera

La visita agli infiniti paradisi presenti in Sardegna rappresenta un buon punto di partenza per il progetto Crazy Camper Adventure e la sua eterna bellezza ridurrà’ le mie pecche in qualità’ di documentarista agli esordi. 

Non ancora in possesso di un camper (quello utilizzato è stato noleggiato), in questo primo documentario sulla Sardegna, al quale seguirà’ sicuramente un secondo, l’itinerario ci conduce tra i territori che appartengono al centro e al sud dell’isola.

Le parole per descrivere questa meta’ si sprecano di aggettivi perché, oltre alle rinomate coste ricche di spiagge e baie che il mondo intero ci invidia, il territorio offre paesaggi montani di assoluto valore e importanti testimonianze storiche, tra le quali alcune contengono curiosi misteri.

I giganti sono realmente esistiti e hanno abitato la Sardegna? 

Le caratteristiche caratteriali e antropologiche della sua popolazione, personalmente, mi sono sempre piaciute.

La gente seppur tendenzialmente introversa denota uno spiccato senso dello humor e una lealtà’ verace. 

I tratti somatici presenti sia tra le femmine che nei maschi, ne fanno un popolo veramente bello.

A mio modo di vedere, il più bello dell’intera zona mediterranea.  

Forse l’unica debolezza radicata in queste persone, attribuibile alle regole imposte dal “Sistema”, è  la significativa l’obbedienza riservata alle autorità’ locali, le quali, consce dell’Inestimabile potenziale offerto dall’isola, controlla con rigidità’ le forme di educazione proposte agli abitanti.

Credo sia futile consigliare non una ma più visite a questa isola perché la sua notorietà’ è ormai arrivata pressoché ovunque.

seconda puntata

prima puntata

terza puntata


Create a website